giovedì 28 maggio 2009

LaBiennale 2009, effettiCollaterali. Tutti gli artisti in mostra a Venezia per la Cinquantata3esima Esposizione Internazionale.

Effetti collaterali...

1. Padiglione Italia 
Gli artisti invitati a partecipare da Beatrice Buscaroli e Luca Beatrice sono: Matteo Basilé, Manfredi Beninati, Valerio Berruti, Bertozzi&Casoni, Nicola Bolla, Sandro Chia, Marco Cingolani, Giacomo Costa, Aron Demetz, Roberto Floreani, Daniele Galliano, Marco Lodola, MASBEDO, Gian Marco Montesano, Davide Nido, Luca Pignatelli, Elisa Sighicelli, Sissi, Nicola Verlato e Silvio Wolf.


Cinquantatreesima LaBiennale 2009. Tutti gli artisti in mostra a Venezia.

(da cs )



Roberto Cuoghi, Sunil Gawde, Gilbert & George, Sherrie Levine


sono i nomi che completano la selezione degli oltre 90 artisti – inclusi i collettivi – della 53. Esposizione Internazionale d'Arte, intitolata Fare Mondi//Making Worlds//Bantin Duniyan//Weltenmachen//Construire des Monde //Fazer Mundos…,  diretta da Daniel Birnbaum. La 53. Esposizione è organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta e sarà aperta al pubblico a Venezia (Giardini e Arsenale) dal 7 giugno al 22 novembre 2009.

 

Roberto Cuoghi, nato a Modena nel 1973, vive e lavora a Milano. Sunil Gawde, nato a Mumbai (India) nel 1960, vive e lavora a Mumbai. Gilbert & George, nati rispettivamente a San Martino in Badia (Italia) nel 1943, e a Plymouth (Gran Bretagna) nel 1942, vivono e lavorano a Londra. Sherrie Levine, nata a Hazletown (USA) nel 1947, vive e lavora a New York.

 

È stata definita con 6 nuove mostre la lista degli Eventi collaterali della 53. Esposizione, raggiungendo un totale di 44 Eventi allestiti in tutta la città di Venezia e anche in terraferma. Questi i nuovi Eventi ora inclusi:

 

- Omaggio a Pietro Cascella. Organizzazione: Ministero per i Beni e le Attività Culturali PARC Direzione Generale per la qualità e la tutela del paesaggio l'architettura e l'arte contemporanee. L'evento è a cura di Enrico Crispolti, Luca Beatrice e Beatrice Buscaroli. Arsenale, dal 7 giugno al 22 novembre 2009

- La Città Ideale. Organizzazione: AIAP – Associazione Internazionale Arti Plastiche – UNESCO. Isola della Certosa, dal 6 giugno al 22 novembre 2009

- La DANZA delle API. Organizzazione: Fondazione FABBRICAEUROPA per le Arti Contemporanee. Campo Santa Margherita, Dorsoduro, dal 4 giugno al 25 luglio 2009

- Liu Zhong Elogio della Natura. Organizzazione: Centro Italiano per le Arti e la Cultura

Palazzo Querini, Dorsoduro 2691 (Calle Lunga San Barnaba). Giudecca 795 Art Gallery,  Fondamenta San Biagio, 795, dal 3 giugno al 15 settembre 2009

- Making (Perfect) World: Harbour, Hong Kong, Alienated Cities, Dreams. Organizzazione: Hong Kong Arts Development Council. Arsenale, Castello 2126 (Campo della Tana), dal 7 giugno al 22 novembre 2009

- SubTiziano. Organizzazione: Stella Art Foundation, RNA Foundation. Università Cà Foscari, Dipartimento di Americanistica, Ibericanistica e Slavistica, Cà Bernardo, Dorsoduro 3199, dal 4 giugno al 22 ottobre 2009

 

Sarà inoltre dedicata al vetro artistico veneziano la mostra che avrà luogo al Padiglione Venezia, organizzata dalla Regione del Veneto, in concomitanza con la 53. Esposizione, intitolata ... fa come natura face in foco e curata da Ferruccio Franzoia.

 

La vernice della 53. Esposizione avrà luogo nei giorni 4, 5 e 6 giugno. La cerimonia di inaugurazione e di premiazione avrà luogo sabato 6 giugno ai Giardini, con la consegna dei premi ufficiali assegnati dalla giuria internazionale. Saranno inoltre consegnati due Leoni d'oro alla carriera agli artisti Yoko Ono e John Baldessari. La conferenza stampa di presentazione avrà luogo giovedì 4 giugno alle ore 12 al Teatro Piccolo Arsenale.

 

In occasione della 53. Esposizione Internazionale d'Arte, nell'Ala Pastor del Palazzo delle Esposizioni (Giardini) sarà riaperta dopo 10 anni una prima parte della biblioteca dell'Archivio Storico delle Arti Contemporanee (ASAC), con libri, cataloghi, periodici relativi alle arti visive e alla storia della Biennale Arte. L'Ala Pastor è in corso di restauro e sarà ampliata fino a 1.600 mq, come biblioteca per i ricercatori e per i visitatori delle mostre, nonché per i giovani studenti veneziani che potranno riprendere la consuetudine di "andare a studiare all'ASAC".  L'inserimento dell'Archivio nell'edificio, che sarà attivo tutto l'anno, assume così un significato di coerenza funzionale e simbolica: per l'ASAC una sede ideale anche perché viva, in simbiosi con le attività permanenti e le mostre





LaBiennale 2009, EffettiCollaterali.

Tutti gli artisti in mostra a Venezia per la

Cinquantata3esima Esposizione internazionale.


>>

Fare Mondi 

 

Jumana Emil Abboud

Nata a Shefa-Amer, Palestina, 1971

Vive e lavora a Gerusalemme, Israele

 

Georges Adéagbo

Nato a Cotonou, Benin, 1942

Vive e lavora a Cotonou, Benin

 

John Baldessari

Nato a National City, USA, 1931

Vive e lavora a Santa Monica, USA

 

Rosa Barba

Nata ad Agrigento, Italia, 1972

Vive e lavora a Berlino, Germania

 

Massimo Bartolini

Nato a Cecina, Italia, 1962

Vive e lavora a Cecina, Italia

 

Thomas Bayrle

Nato a Berlino, Germania, 1937

Vive e lavora a Francoforte, Germania

 

Simone Berti

Nato ad Adria, Italia, 1966

Vive e lavora a Milano e Berlino, Germania

 

Bestué /Vives

Nato a Barcellona, Spagna, 1980

Nato a Barcellona, Spagna, 1978

Vivono e lavorano a Barcellona, Spagna

 

Mike Bouchet

Nato a Castro Valley, USA, 1970

Vive e lavora a Francoforte, Germania

 

Ulla Von Brandenburg

Nata a Karlsruhe, Germania, 1974

Vive e lavora a Parigi, Francia

 

André Cadere

Varsavia, Polonia, 1934 – Parigi, Francia, 1978

 

Paul Chan

Nato a Hong Kong, Hong Kong, 1973

Vive e lavora a New York, USA

 

Chen Zhen

Shanghai, Cina, 1955 – Parigi, Francia, 2000

 

Nikhil Chopra

Nato a Calcutta, India, 1974

Vive e lavora a Mumbai, India

 

Chu Yun

Nato a Jiangxi, Cina, 1977

Vive e lavora a Pechino, Cina

 

Tony Conrad

Nato a Concord, USA, 1940

Vive e lavora a Buffalo e New York, USA

Roberto Cuoghi
Nato a Modena, Italia, 1973
Vive e lavora a Milano, Italia  

 

Keren Cytter

Nata a Tel Aviv, Israele, 1977

Vive e lavora a Berlino, Germania

 

Nathalie Djurberg

Nata a Lysekil, Svezia, 1978

Vive e lavora a Berlino, Germania

 

Anju Dodiya

Nata a Mumbai, India, 1964

Vive e lavora a Mumbai, India

 

Gino De Dominicis

Ancona, Italia, 1947 – Roma, Italia, 1998

 

Elena Elagina, Igor Makarevich

Nata a Mosca, Russia, 1949

Nato a Trialety, Georgia, 1943

Vivono e lavorano a Mosca, Russia

 

Öyvind Fahlström

San Paolo, Brasile, 1928 – Stoccolma, Svezia, 1976

 

Lara Favaretto

Nata a Treviso, Italia, 1973

Vive e lavora a Torino, Italia


Hans-Peter Feldmann

Nato a Düsseldorf, Germania, 1941

Vive e lavora a Düsseldorf, Germania

 

Spencer Finch

Nato a New Haven, USA, 1962

Vive e lavora a New York, USA

 

Ceal Floyer

Nata a Karachi, Pakistan, 1968

Vive e lavora a Berlino, Germania

 

William Forsythe

Nato a New York, USA, 1949

Vive e lavora a Francoforte, Germania

 

Yona Friedman

Nato a Budapest, Ungheria, 1923

Vive e lavora a Parigi, Francia

Sunil Gawde
Nato a Mumbai, India, 1960
Vive e lavora a Mumbai, India

Gilbert & George
Nato a San Martino in Badia, Italia, 1943
Nato a Plymouth, Gran Bretagna, 1942
Vivono e lavorano a Londra, Gran Bretagna

 

Dominique Gonzalez-Foerster

Nata a Strasburgo, Francia, 1965

Vive e lavora a Parigi, Francia

 

Sheela Gowda

Nata a Bhadravati, India, 1957

Vive e lavora a Bangalore, India

 

Tamara Grcic

Nata a Monaco, Germania, 1964

Vive e lavora a Francoforte, Germania

 

GUTAI

Akira Kanayama

Nara, Giappone, 1924 – Nara, Giappone, 2005

Sadamasa Motonaga

Nato a Iga, Giappone 1922

Vive e lavora a Takarazuka City, Giappone

Saburo Murakami

Kobe, Giappone, 1925 – Nishinomiya, Giappone, 1996

Shozo Shimamoto

Nato a Osaka, Giappone, 1928

Vive e lavora a Kyoto, Giappone

Kazuo Shiraga

Amagasaki, Giappone, 1924 – Amagasaki, Giappone, 2008



GUTAI

Atsuko Tanaka

Nara, Giappone, 1932 – Nara, Giappone, 2005

Tsuruko Yamazaki

Nata a Ashiya, Giappone, 1925

Vive e lavora a Ashiya, Giappone

Jiro Yoshihara

Osaka, Giappone, 1905 – Ashiya, Giappone, 1972

Michio Yoshihara

Ashiya, Giappone, 1933 – Ashiya, Giappone, 1996

 

Guyton\Walker

Nato in Indiana, USA, 1972

Nato in Georgia, USA, 1969

Vivono e lavorano a New York, USA

 

Gonkar Gyatso

Nato a Lhasa, Tibet, 1961

Vive e lavora a Londra, Gran Bretagna

 

Jan Håfström

Nato a Stoccolma, Svezia, 1937

Vive e lavora a Stoccolma, Svezia

 

Anawana Haloba

Nata a Livingstone, Zambia,1978

Vive e lavora ad Oslo, Norvegia

 

Rachel Harrison

Nata a New York, USA, 1966

Vive e lavora a New York, USA

 

Susan Hefuna

Nata al Cairo, Egitto, 1962

Vive e lavora in Egitto e Germania

 

Carsten Höller

Nato a Bruxelles, Belgio, 1961

Vive e lavora a Stoccolma, Svezia

 

Huang Yong Ping

Nato a Quanzhou, Cina, 1954

Vive e lavora a Parigi, Francia


Joan Jonas

Nata a New York, USA, 1936

Vive e lavora a New York, USA

 

Miranda July

Nata a Barre, USA, 1974

Vive e lavora a Los Angeles, USA

 

Rachel Khedoori

Nata a Sydney, Australia, 1964

Vive e lavora a Los Angeles, USA

 

Toba Khedoori

Nata a Sydney, Australia, 1964

Vive e lavora a Los Angeles, USA

 

Koo Jeong A.

Nata a Seul, Corea, 1967

Vive e lavora a Parigi, Francia

 

Moshekwa Langa

Nato a Bakenburg, Sud Africa, 1975

Vive e lavora ad Amsterdam, Paesi Bassi

Sherrie Levine
Nata a Hazletown, USA, 1947
Vive e lavora a New York, USA

 

Arto Lindsay

Nato a Richmond, USA, 1953

Vive e lavora a Rio De Janeiro, Brasile

 

Renata Lucas

Nata a Ribeirao Preto, Brasile, 1971

Vive e lavora a San Paolo, Brasile

 

Goshka Macuga

Nata a Varsavia, Polonia, 1967

Vive e lavora a Londra, Gran Bretagna

 

Gordon Matta-Clark

New York, USA, 1943 – New York, USA, 1978

 

Cildo Meireles

Nato a Rio de Janeiro, Brasile, 1948

Vive e lavora a Rio de Janeiro, Brasile


 

Aleksandra Mir

Nata a Lubin, Polonia, 1967

Vive e lavora a Palermo, Italia

 

Moscow Poetry Club

 

Yoko Ono

Nata a Tokyo, Giappone, 1933

Vive e lavora a New York, USA

 

Jorge Otero-Pailos

Nato a Madrid, Spagna, 1971

Vive e lavora a New York, USA

 

Blinky Palermo

Lipsia, Germania, 1943 - Kurumba, Maldive, 1977

 

Lygia Pape

Novo Friburgo, Brasile, 1927 – Rio De Janeiro, Brasile, 2004

 

Anna Parkina

Nata a Mosca, Russia, 1979

Vive e lavora a Mosca, Russia

 

Philippe Parreno

Nato a Orano, Algeria, 1964

Vive e lavora a Parigi, Francia

 

Pavel Pepperstein

Nato a Mosca, Russia, 1966

Vive e lavora a Mosca, Russia

 

Alessandro Pessoli

Nato a Cervia, Italia, 1963

Vive e lavora a Milano, Italia

 

Falke Pisano

Nata ad Amsterdam, Paesi Bassi, 1978

Vive e lavora ad Amsterdam, Paesi Bassi

 

Michelangelo Pistoletto

Nato a Biella, Italia, 1933

Vive e lavora a Biella, Italia

Att Poomtangon

Nato a Bangkok, Tailandia, 1973

Vive e lavora a Francoforte e Chiangmai, Tailandia

 

Marjetica Potrč

Nata a Lubiana, Slovenia, 1953

Vive e lavora a Lubiana, Slovenia

 

Sara Ramo

Nata a Madrid, Spagna, 1975

Vive e lavora a Parigi, Francia

 

Tobias Rehberger

Nato a Esslingen, Germania, 1966

Vive e lavora a Francoforte, Germania

 

Pietro Roccasalva

Nato a Modica, Italia, 1970

Vive e lavora a Milano, Italia

 

Tomas Saraceno

Nato a Tucuman, Argentina, 1973

Vive e lavora a Francoforte, Germania

 

Amy Simon

Nata a New York, USA, 1957

Vive e lavora a Stoccolma, Svezia

 

Simon Starling

Nato ad Epsom, Gran Bretagna, 1967

Vive e lavora a Copenhagen, Danimarca

 

Pascale Marthine Tayou

Nato in Camerun, Africa, 1967

Vive e lavora a Bruxelles, Belgio

 

Wolfgang Tillmans

Nato a Remscheid, Germania, 1968

Vive e lavora a Londra, Gran Bretagna

 

Rirkrit Tiravanija

Nato a Buenos Aires, Argentina, 1961

Vive e lavora a New York, USA



Grazia Toderi

Nata a Padova, Italia, 1963

Vive e lavora a Milano e Torino, Italia

 

Madelon Vriesendorp

Nata a Bilthoven, Paesi Bassi, 1945

Vive e lavora a Londra, Gran Bretagna

 

Tian Tian Wang

Nata a Qingdao, Cina, 1980

Vive e lavora a Berlino, Germania

 

Richard Wentworth

Nato a Samoa, Oceania, 1947

Vive e lavora a Londra, Gran Bretagna

 

Pae White

Nata a Pasadena, USA, 1963

Vive e lavora a Los Angeles, USA

 

Cerith Wyn Evans & Florian Hecker

Nato a Llanelli, Galles, 1958

Nato a Augusta, Germania, 1975

Vive e lavora a Londra, Gran Bretagna

Vive e lavora a Vienna, Austria

 

Xu Tan

Nato a Wuhan, Cina, 1957

Vive e lavora a Shanghai e Guangzhou, Cina

 

Haegue Yang

Nata a Seul, Corea, 1971

Vive e lavora a Berlino e Seul, Corea 

 

Héctor Zamora

Nato a Città del Messico, Messico, 1974

Vive e lavora a San Paolo, Brasile

 

Anya Zholud

Nata a San Pietroburgo, Russia, 1981

Vive e lavora a Mosca, Russia



>>>

Partecipazioni nazionali
Artisti, curatori, sedi 

 

Argentina

Red (Net)

Luis Felipe Noé

Commissari: Sergio Baur, Eduardo Almirantearena. Curatore: Fabián Lebenglik. Sede: Spazio Eventi della Libreria Mondadori, San Marco 1345
www.universes-in-universe.org/eng/bien/venice_biennale/2009/tour/Argentina

 

Armenia, Repubblica di

Gayané Khachaturian

Commissario/Curatore: Edward Balassanian. Commissario Onorario: Jean Boghossian. Sede: Palazzo Zenobio ex Collegio Armeno Moorat-Raphael, Dorsoduro 2596, Fondamenta del Soccorso

www.accea.info

 

Australia

Commissario: Doug Hall AM

MADDESTMAXIMVS – Planet & Stars Sequence 2009

Shaun Gladwell

Sede: Padiglione ai Giardini

Once Removed

Vernon Ah Kee, Ken Yonetani, Claire Healy & Sean Cordeiro

Curatore: Felicity Fenner. Sede: Ludoteca Santa Maria Ausiliatrice, Castello 450

www.australiavenicebiennale.com.au

 

Austria

Elke Krystufek, Dorit Margreiter, Franziska & Lois  Weinberger

Commissari/Curatori: VAILE EXPORT, Silvia Eiblmayr. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Azerbaijan, Repubblica del

Cogito Ergo Sum

Tair Salakhov, Naila Sultan, Tarlan Gorchu, Teymur Rustamov, Teymur Daimi, Niyaz Najafov, Farid Rasulov, Khatt Art Group

Commissario: Vittorio Urbani. Commissario/Curatore: Leyla Akhundzada. Sede: CZ95, Centro Civico Zitelle, Giudecca 95

 

Belgio

Jef Geys

Commissario: Flemish Ministry of Culture. Curatore: Dirk Snauwaert. Sede: Padiglione ai Giardini

www.wiels.org/site2/page.php?node_id=101&

 

Brasile

Padiglione Brasile: Luiz Braga + Delson Uchôa

Luiz Braga, Delson Uchôa

Commissario: Fundação Bienal de São Paulo. Curatore: Ivo Mesquita. Sede: Padiglione ai Giardini

www.luizbraga.fot.br

www.delsonuchoa.com

www.bienalsaopaulo.org.br

 

Canada

Cold Morning
Mark Lewis

Commissario: Barbara Fischer. Commissario aggiunto: Natalie de Vito. Sede: Padiglione ai Giardini

www.canadapavilionvenicebiennale.ca


 

Cile

Threshold

Iván Navarro

Commissari: Javiera Parada, Claudia Barattini. Curatori: Antonio Arevalo, Justo Pastor Mellado. Sede: Artiglierie, Arsenale

 

Cina, Repubblica Popolare Cinese

What is to Come

Fang Lijun, He Jinwei, He Sen, Liu Ding, Qiu Zhijie, Zeng Fanzhi, Zeng Hao

Commissario: China Arts & Entertainment Group. Curatori: Lu Hao, Zhao Li. Sede: Arsenale

 

Cipro, Repubblica di

Socratis Socratous / Rumours

Socratis Socratous

Commissario: Louli Michaelidou. Curatore: Sophie Duplaix. Sede: Palazzo Malipiero, San Marco 3079

www.cyprusinvenice.org   

www.socratissocratous.com  

 

Comore, Unione delle

Djahazi

Paolo W. Tamburella

Commissario: Wahidat Hassani. Sede: spazio acqueo antistante l'ingresso dei Giardini della Biennale
www.djahazi.net

 

Corea, Repubblica di

Haegue Yang

Commissario: Eungie  Joo. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Croazia

Elaborazione pittorica della sensibilità e della realtà

Nikola Koydl, Zoltan Novak, Matko Vekić

Commissario/Curatore: Biserka Rauter Plančić. Sede: Fondazione Querini Stampalia, Castello 5252

 

Danimarca e Paesi Nordici (Finlandia, Norvegia, Svezia)

The Collectors

Thora Dolven Balke, Massimo Bartolini, Hernan Bas, Guillaume Bijl, Maurizio Cattelan, Elmgreen & Dragset, Pepe Espaliú, Tom of Finland, Simon Fujiwara, Han & Him, Laura Horelli, Martin Jacobson, William E. Jones, Terence Koh, Jani Leinonen, Klara Lidén, Jonathan Monk, Nico Muhly, Norway Says, Henrik Olesen, Nina Saunders, Vibeke Slyngstad, Sturtevant & Wolfgang Tillmans

Commissari: Marta Kuzma, director of Office for Contemporary Art Norway, & The Danish Arts Council's Committee for International Visual Art. Curatori: Michael Elmgreen & Ingar Dragset. Sede: Padiglione ai Giardini

www.danish-nordic-pavilions.com

 

Egitto

Leggermente monumentale

Adel El Siwi, Ahmad Askalany

Commissario: Adel El Siwi. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Emirati Arabi Uniti

It's Not You It's Me

Lamya Gargash

Commissario: Lamees Hamdan. Curatore: Tirdad Zolghadr. Sede: Artiglierie, Arsenale

www.uaepavilion.org

Estonia

After War

Kristina Norman

Commissario: Johannes Saar. Curatore: Marco Laimre. Commissario aggiunto: Elin Kard. Sede: Palazzo Malipiero, San Marco 3079

www.cca.ee

 

Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia

Fifty or Fifty

Goce Nanevski

Commissario: Maja Krstevska. Curatori: Bojana Janeva, Ana Frangovska-Stojanovska. Commissario aggiunto: Olivija Stoilkova. Sede: Palazzo Zenobio ex Collegio Armeno Moorat-Raphael, Dorsoduro 2596, Fondamenta del Soccorso

My Sunshine

Nikola Uzunovski

Commissario: Frosina Zafirovska. Curatori: Zoran Petrovski, Elena Veljanovska. Commissario aggiunto:  Jovan Surbanoski. Sede: Riva di Ca' di Dio, Arsenale

www.ngm.com.mk

www.my-sunshine.eu

 

Finlandia (Padiglione Alvar Aalto)

Fire & Rescue Museum

Jussi Kivi

Commissario: Berndt Arell. Curatori: Marketta Seppälä, Arja Miller, Marita Muukkonen. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Francia

Le grand soir

Claude Lévêque

Commissari: CULTURESFRANCE in associazione con Délégations aux Arts Plastiques (DAP) e il Centre National des Arts Plastiques (CNAP).  Curatore: Christian Bernard. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Gabon, Repubblica del

Go nogé mènè

Owanto

Commissario: Desirée Maretti. Curatore: Fernando Francés. Sede: Telecom Italia Future Centre, San Marco 4826, Campo San Salvador

 

Georgia

Change in Drawing Orchestra

Koka (Akaki) Ramishvili

Commissario: Georgi Alexi-Meskhishvili. Curatore: Khatuna Khabuliani. Commissari aggiunti: Paolo de Grandis, Paivi Tirkkonen.
Sede: Spiazzi, Castello 3865

www.georgianseason.ge

www.mcs.gov.ge



 

Germania

Liam Gillick

Commissario: Federal Foreign Office, Germania. Curatore: Nicolaus Schafhausen. Sede: Padiglione ai Giardini

www.deutscher-pavillon.com

 

Giappone

Windswept Women: The Old Girls' Troupe

Miwa Yanagi

Commissario: Hiroshi Minamishima. Commissari aggiunti: Koji Makise, Atsuko Sato. Sede: Padiglione ai Giardini

www.jpf.go.jp/venezia-biennale/art/e/53/index.html

 

Gran Bretagna

Steve McQueen

Commissario: Andrea Rose. Curatore: Richard Riley. Sede: Padiglione ai Giardini

www.britishcouncil.org/venicebiennale

 

Granducato di Lussemburgo

Collision Zone

Gast Bouschet & Nadine Hilbert

Commissario: Christian Mosar. Curatore: Kevin Muhlen. Sede: Ca' del Duca, Corte del Duca Sforza, San Marco 3052
www.gast-bouschet.com

 

Grecia

Paraxena

Lucas Samaras

Commissario: Ministro della Cultura, Grecia. Curatore: Mattew Higgs. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Iran

Hope for the Future

Iraj Eskandari, Sedaghat Jabbari, Hamid Reza Avishi

Commissario: Mahmood Shalooei. Sede: Palazzo Malipiero, San Marco 3079

www.Thranmoca.com

www.Thranmoca.ir

 

Irlanda

Sarah Browne, Gareth Kennedy, Kennedy Browne

Commissario/Curatore: Caoimhín Corrigan. Commissario aggiunto: Alice Lyons. Sede: Istituto Provinciale per l'Infanzia "Santa Maria della Pietà",
Castello 3701
www.irelandvenice.ie

 

Islanda

The End

Ragnar Kjartansson

Commissario: Christian Schoen. Curatori: Markús Thór Andrésson, Dorothée Kirch. Sede: Palazzo Michiel Dal Brusà (2° piano), Cannaregio 4391/A (SS. Apostoli)

http://cia.is/venice

 

Israele

Raffi Lavie: In the Name of the Father

Rafi Lavie

Commissari: Ilan Wizgan, Arad Turgeman. Curatore: Doreet LeVitte Harten. Curatore aggiunto: Diana Dallal. Sede: Padiglione ai Giardini

Italia

Ministero per i beni e le attività culturali

PARC - Direzione generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l'architettura e l'arte contemporanee

e  Fondazione La Biennale di Venezia

COLLAUDI. Omaggio a F. T. Marinetti

Matteo Basilé, Manfredi Beninati, Valerio Berruti, Bertozzi&Casoni, Nicola Bolla, Sandro Chia, Marco Cingolani, Giacomo Costa, Aron Demetz, Roberto Floreani, Daniele Galliano, Marco Lodola, MASBEDO, Gian Marco Montesano, Davide Nido, Luca Pignatelli, Elisa Sighicelli, Sissi, Nicola Verlato, Silvio Wolf

Commissario: Francesco Prosperetti. Curatori: Luca Beatrice, Beatrice Buscaroli. Sede: Padiglione Italia, Tese delle Vergini, Arsenale

 

Lettonia

Fragile Nature

Evelina Deičmane, Miks Mitrevics

Commissario/Curatore: Liga Marcinkeviča. Commissario aggiunto: Paivi Tirkkonen. Curatore aggiunto: Norbert Weber. Sede: Spazio Ferrari, Calle Castelli, Cannaregio 6096/A

 

Lituania

Tube

Žilvinas Kempinas

Commissario: Laura Rutkutė. Curatore: Laima Kreivytė. Sede: Scuola Grande della Misericordia, Cannaregio, 3599/A

www.tubeinvenice.com

 

Marocco

Fathiya Tahiri, Mahi Binebine

Commissario: Mohiedine El Kadiri Boutchich. Commissario/Curatore: Paolo De Grandis. Commissario aggiunto: Carlotta Scarpa. Sede: Chiesa di Santa Maria della Pietà - Castello 3701 (Riva degli Schiavoni)

 

Messico

What Else Could We Talk About?

Teresa Margolles

Commissari: CONACULTA/INBA/SRE/UNAM/PAC. Curatore: Cuauhtémoc Medina. Sede: Palazzo Rota-Ivancich, Castello 4421

www.mexicobienal.org

 

Montenegro

DADO (Miodrag Djuric)

Commissario: Michael Peppiatt. Commissari aggiunti: Yanitza Djuric, Jill Lloyd. Sede: UNESCO, Palazzo Zorzi, Castello 4930
www.dado.me

 

Nuova Zelanda

Commissario: Jenny Harper. Commissario aggiunto: Heather Galbraith.

Giraffe-Bottle-Gun

Judy Millar

Curatore: Leonhard Emmerling. Sede: Chiesa della Maddalena, Campo della Maddalena, Cannaregio

Save Yourself

Francis Upritchard

Curatori: Heather Galbraith, Francesco Manacorda. Sede: Fondazione Claudio Buzziol, Palazzo Magilli-Valmarana, Cannaregio 4392

Olanda

Disorient

Fiona Tan

Commissario/Curatore: Saskia Bos. Sede: Padiglione ai Giardini

www.fionatanvenice.nl

 

Polonia

Ospiti / Guests / Goście

Krzysztof  Wodiczko

Commissario: Agnieszka Morawinska. Curatore: Bożena Czubak. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Portogallo

Experiments and Observations on Different Kinds of Air

João Maria Gusmão + Pedro Paiva

Commissario: Direcção-Geral das Artes / Ministério da Cultura. Curatore: Natxo Checa. Sede: Fondaco dell'Arte, San Marco 3415 (traghetto S. Angelo)

www.dgartes.pt

 

Principato di Monaco

Philippe Pastor. Le ciel regarde la terre

Philippe Pastor

Commissario: Miria Vicini. Curatore: Giacomo Zaza. Sede: Presidio Militare Caserma "Cornoldi", Riva deglio Schiavoni, Castello 4140

 

Repubblica Araba Siriana

Stanza d'artista

Issam Darwich, Yasser Hammoud, Gastone Biggi, Salvatore Emblema, Sergio Lombardo, Hannu Palosuo, Franca Pisani, Concetto Pozzati, Turi Simeti

Commissario: Christian Maretti. Curatori: Enzo Dall'Ara, Marzia Spatafora. Sede: Palazzo Zenobio ex Collegio Armeno Moorat-Raphael, Dorsoduro 2596, Fondamenta del Soccorso

 

Repubblica Ceca e Repubblica Slovacca

Loop

Roman Ondák

Commissario: Katarína Bajcurová. Curatore: Kathrin Rhomberg. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Romania

The Seductiveness of the Interval

Stefan Constantinescu, Andrea Faciu, Ciprian Mureşan

Commissario: Monica Morariu. Curatore: Alina Serban. Sede: Padiglione ai Giardini

www.seductiveness-of-interval.ro

 

Russia

Victory over the Future

Pavel Pepperstein, Alexey Kallima, Andrei Molodkin, Gosha Ostretsov, Irina Korina, Sergei Shekhovtsov, Anatoly Shuravlev

Commissario: Vasili Tsereteli. Curatore: Olga Sviblova. Sede: Padiglione ai Giardini

 

San Marino, Repubblica di

43°56'11,77" Nord Mondi da Fare

Start 1 Leonardo Blanco, Marialuisa Tadei

Start 2 Domenico Casadei, Alberto Chezzi, Dario Lazzari, Antonio Lengua, Nico Macina, Antonio Molinari, Elisa Monaldi, Omar Paolucci, Michela Pozzi, Thea Tini

Start 3 Riccardo Furini, Nico(la) Ventura

Commissario: Leo Marino Morganti. Curatore: Valerio Pradal. Sede: Isola di San Servolo, Palazzina n° 17


Serbia

Warmth

Zoran Todorović

But if you take my voice, what will be left to me?

Katarina Zdjelar

Commissario: Branislav Dimitrijević. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Singapore

Ming Wong

Commissario: Lim Chwee Seng. Curatore: Tang Fu Kuen. Sede: Palazzo Michiel Dal Brusà (1° piano), Cannaregio 4391/A (SS. Apostoli)

www.nac.gov.sg

 

Slovenia, Repubblica di

x=0 / y=0 Interference in Process

Miha Štrukelj

Commissario: Aleksander Bassin. Curatori: Alenka Gregorič, Noel Kelly. Commissario aggiunto: Tevž Logar.
Sede: Galleria A+A, San Marco 3073  (San Samuele)
www.slovenianpavilion.com

 

Spagna

Miquel Barceló

Miquel Barceló

Commissario: Enrique Juncosa. Sede: Padiglione ai Giardini
www.venicebiennale-spain.es

 

Stati Uniti d'America

Bruce Nauman: Topological Gardens

Bruce Nauman

Commissari: Carlos Basualdo, Michael R. Taylor. Sede: Padiglione ai Giardini (prosegue allo IUAV, ai Tolentini e all'Università di Ca' Foscari)

 

Svizzera

Silvia Bächli

Commissario:Urs Staub. Sede: Padiglione ai Giardini

Fabrice Gygi

Commissario: Andreas Münch. Sede: Chiesa di San Stae
www.silviabaechli.ch
www.bak.admin.ch/biennale09

 

Tailandia

Gondola al Paradiso Co., Ltd.

Michael Shaowanasai, Sakarin Krue-on, Sudsiri Pui-ock, Suporn Shoosongdej, Wantanee Siripattananuntakul

Commissario: Apinan Poshyananda. Curatori: Thavorn Ko-udomvit, Amrit Chusuwan. Sede: Santa Croce 556

www.ocac.go.th  

 

Turchia

Lapses

Banu Cennetoğlu e Ahmet Öğüt

Commissario: Istanbul Foundation for Culture and Arts. Curatore: Başak Şenova. Sede: Isolotto, Arsenale

www.venicebiennial-turkey.org

Ucraina

Steppes of Dreamers

Illya Chichkan, Mihara Yasuhiro

Commissario: Peter Doroshenko. Curatore: Vladimir Klitschko. Sede: Palazzo Papadopoli, San Polo 1364

 

Ungheria

Col Tempo – Il progetto W.

Péter Forgács

Commissario: Zsolt Petrányi. Curatore:  András Rényi. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Uruguay

Critical Landscapes

Raquel Bessio, Juan Burgos, Pablo Uribe

Commissario: Patricia Bentancur. Curatore: Alfredo Torres. Sede: Padiglione ai Giardini

www.uruguayenvenecia09.blogspot.com

 

Venezuela

Mundo en Proceso

Colectivo Todos somos Creadores, Gabriela Croes, Magdalena Fernández, Daniel Medina, Antonio Pérez, Claudio Perna, Bernardita Rakos, Antonieta Sosa

Commissario: Jacqueline Rousset. Curatore: Maŕia Luz Cárdenas. Sede: Padiglione ai Giardini

 

Central  Asia Pavilion

Commissario: Vittorio Urbani. Commissario/Curatore: Beral Madra. Commissario aggiunto: Nazira Alymbaeva. Sede: Palazzo Molin - Fondamenta delle Zattere

Kazakhstan Oksana Shatalova, Yelena Vorobyeva & Viktor Vorobyev

Kyrgyzstan Ermek Jaenisch

Tagikistan Djamshed Kholikov

Uzbekistan Anzor Salidjanov

www.centralasiaart.org

www.nuovaicona.org

 

Istituto Italo-Latino Americano

Commissario: Patricia Rivadeneira. Curatore: Irma Arestizabal. Commissario aggiunto: Alessandra Bonanni. Sede: Artiglierie, Arsenale

Bolivia Mariano Gastón Ugalde  

Colombia Alberto Baraya, Luis Roldán

Cuba Carlos Garaicoa, Ramsés Larzábal

Ecuador Fernando Falconi

El Salvador Nils Nova

Guatemala Darío Escobar

Honduras Paul Ramírez Jonas

Perù Sandra Gamarra   

Repubblica Dominicana Raquel Paiewonsky

Costa Rica

Federico Herrero 

Natura e sogni (Sede: Università Ca' Foscari, Facoltà di Economia, San Giobbe, Cannaregio)

Francisco Córdoba, Giuseppe Carta, Raffaele De Rosa

Curatori: Francesco Elisei, Gregorio Rossi



Eventi collaterali


<<<

Omaggio a Pietro Cascella
Arsenale, Giardino delle Vergini
dal 7 giugno al 22 novembre
Un "Omaggio a Pietro Cascella" si motiva nell'attualità perdurante di quella che è stata l'intenzione maggiore del suo lavoro di scultore: operare a dimensione monumentale ambientale, creando spazi di partecipazione e di memoria di patrimoni antropologici mediterranei e di valori civili condivisi. Dal monumento di Auschwitz, 1967, al recentissimo Ara Pacis. L'evento è a cura di Luca Beatrice, Beatrice Buscaroli ed Enrico Crispolti.
orario: 10 – 18 martedì chiuso (escluso 9 giugno)
ingresso con biglietto della 53. Esposizione Internazionale d'Arte
Organizzazione: Ministero per i Beni e le Attività Culturali PARC Direzione generale per la qualità e la tutela del paesaggio, l'architettura e l'arte contemporanee
www.parc.beniculturali.it

ADACH Platform for Venice

Arsenale Novissimo, Spazio Thetis, Capannone 108

dal 7 giugno al 15 ottobre

L' ADACH Platform a Venezia vuole porsi come articolato punto d'incontro per la produzione artistica, con una rassegna di arti visive e di cultura contemporanee dal punto di vista di Abu Dhabi/EAU e non solo. La maggior parte dei contenuti dell'evento deriverà da progetti sviluppati nell'ambito dell'ADACH Platform for the Visual Arts. L'evento è curato da Catherine David.

Organizzazione: Abu Dhabi Authority for Culture and Heritage (ADACH)

www.adach.ae

 

Alessandro Verdi: navigare l'incertezza

Arsenale, Castello 2126/A (Campo della Tana)

dal 7 giugno al 22 novembre

La vita si situa in collisione tra spazio e tempo ed eros e thanatos, e in questo incrocio l'uomo cerca l'intensa somma delle proprie emozioni, come nelle opere di Alessandro Verdi. Egli adotta un movimento di negazione spaziale, fino a un protagonismo maniacale della figura occlusa sopra la sostanza bidimensionale dello spazio pittorico. L'evento è a cura di Achille Bonito Oliva.

Organizzazione: Fondazione Mudima

www.mudima.net

 

ARCHEOVERTIGO di Cristiano e Patrizio Alviti

Complesso Monumentale di Santa Maria Gloriosa dei Frari, Archivio di Stato, San Polo 3002 (Campo dei Frari) 

dal 6 giugno al 9 agosto

ARCHEOVERTIGO è una mostra comprendente 7 sculture in bronzo realizzate da Cristiano Alviti, rappresentanti corpi, crisalidi e teste, e 10 opere realizzate su ferro e pannelli di legno di Patrizio Alviti raffiguranti corpi di donne.  

Organizzazione: Meet In Art – MIA

www.meetinart.org

 

ArtSway's New Forest Pavilion

Palazzo Zenobio, Dorsoduro 2596 (Fondamenta del Soccorso)

dal 7 giugno al 28 giugno

ArtSway's New Forest Pavilion presenta opere di Jordan Baseman, Alex Frost, Dinu Li, Hannah Maybank e Nathaniel Mellors. Sono artisti che hanno effettuato una Production Residency o ricevuto una commissione da ArtSway, una struttura che sostiene nuovi talenti, favorendo un approccio libero alla creatività, senza vincoli tematici o burocratici.

Organizzazione: ArtSway

www.artsway.org.uk

 

AttaKim: ON-AIR

Palazzo Zenobio, Dorsoduro 2596 (Fondamenta del Soccorso)

dal 4 giugno al 22 novembre

Palazzo Zenobio ospiterà AttaKim: ON-AIR dell'artista coreano Atta Kim. Atta Kim è un filosofo e uomo di pensiero più che un artista. Le sue fotografie di città raffigurano le dicotomie naturali dello spazio, della materia e del tempo, accennando a una realtà crepuscolare. Kim opta per una fotografia come  forma concettuale/astratta.

Organizzazione: Gyeongnam Art Museum

www.gam.go.kr


Biblioteca

Fondazione Gervasuti, Via Garibaldi, Castello 994 (Fondamenta Sant'Anna)

dal 7 giugno al 22 novembre

L'installazione dell'artista coreana Woojung Chun presenta una biblioteca immaginaria con scaffali, scrivanie e altre attrezzature di uso comune, identificabili come simboli di una conoscenza acquisita e organizzata. L'artista rivela l'immagine di una biblioteca come ambito di un'indagine che affronta questioni sfuggenti: teorie irrisolte, narrative inesplicate e dibattiti filosofici insoluti.

Organizzazione: Arts Council Korea

www.arko.or.kr

 

BLUE ZONE

Galleria San Vidal, Campo San Zaccaria

dal 4 giugno al  30 giugno

BLUE ZONE è un progetto multimediale e performativo che mette in scena una galleria abbandonata dove echeggiano soltanto le voci degli artisti, mentre descrivono opere inesistenti e invisibili immerse in una luce blu. Una realtà post-human dove non ci sono più opere, né artisti, né visitatori, ma un brusio senza senso destinato all'incomprensione.

Organizzazione: Unione Cattolica Artisti Italiani (U.C.A.I.)

www.ucainazionale.it

Braco Dimitrijević
Post Storia Futura

Ca' Pesaro, Santa Croce 2076
Ca' Farsetti, San Marco 4136
dal 5 giugno al 22 novembre
Braco Dimitrijević, attraverso la serie di opere Casual Passer-by  e il libro Tractatus Post Historicus, pubblicato nel 1976, ha introdotto il concetto di Post Storia: "La Post Storia è il tempo della convivenza di valori e modelli diversi, il tempo dell'osservazione da molteplici punti di vista, uno spazio in cui non vi è una verità finale".
Organizzazione: Ars Aevi Project – Museum of Contemporary Art Sarajevo
www.arsaevi.ba

 

Casamata

Isola di San Servolo, cortile inglese

dal 4 giugno al 22 novembre

Installazione di sculture in bronzo dello scultore Piergiorgio Colombara nel cortile inglese dell'isola di San Servolo. Casamata, casa simbolo di memorie di coloro che in questo luogo hanno vissuto nella malattia e nell'isolamento. L'abbandono del corpo, l'assenza, che nelle forme vuote ne evocano la vita, per fermarla per sempre nella materia del bronzo.

Organizzazione: Fondazione De Ferrari

www.deferrari.it

 

Create & Change: Internal = External, 1 = ∞

Palazzo Pisani Santa Marina, Cannaregio 6104 (Calle delle Erbe)

dal 4 giugno al 22 novembre

L'esposizione dell'artista taiwanese Lee Sun-Don, curata da Achille Bonito Oliva, è un work in progress che si estenderà per tutto il periodo della mostra, durante il quale l'artista completerà ciascun dipinto. La mostra presenta un percorso espressivo inedito, ispirato da una visione buddista del processo creativo.

Organizzazione: Arte Communications

www.artecommunications.com

 

DANGER! MUSEUM

Palazzo Bollani - Castello, 3647

dal 4 giugno al 22 novembre

L'evento consiste in un'installazione del duo di artisti russi Vladimir Dubossarsky e Alexander Vinogradov. Da 15 anni vanno esplorando le potenzialità della pittura, scavando nel patrimonio dell'arte sovietica e del realismo sociale; si può dire che essi, a metà degli anni '90, abbiano 'reinventato' il gusto della pittura in Russia.

Organizzazione: Moscow Museum of Modern Art, New Rules Foundation, Dubossarsky & Vinogradov Foundation

www.mmoma.ru

www.newrules.ru
www.dubossarskyvinogradov.com



De-Forme

Fondazione Gervasuti, Via Garibaldi, Castello 994 (Fondamenta Sant'Anna)

dal 7 giugno al 22 novembre

La deformazione costituisce un aspetto fondamentale dell'espressione creativa; essa combina il comico e il grottesco con proporzioni e spazialità che deviano dalla norma. Il progetto è a cura di James Putnam con la partecipazione degli artisti Janet Cardiff & George Bures Miller, Oliver Clegg, Mat Collishaw, John Isaacs, Alastair Mackie, Tim Noble & Sue Webster, Jamie Shovlin, Gavin Turk.

Organizzazione: Arts Council England

www.artscouncil.org.uk

 

Détournement Venise 2009

varie sedi a Venezia e Laguna

dal 7 giugno al 22 novembre

L'evento celebra il dialogo tra scienza, ricerca, arte e architettura, coinvolgendo artisti e intellettuali quali "archivisti della memoria". I siti prescelti rappresentano la ricchezza del patrimonio architettonico di Venezia: palazzi, archeologie industriali, aree dismesse, chiese, il Ghetto Ebraico, in un progetto di demarcazione urbanistica tra spazio e tempo.

Organizzazione: the_art_&_architecture_factory, MOMAP Museo di Arte Contemporanea di Panzano
www.detournement-venise.org

Divano Orientale - Occidentale

Arte contemporanea dall'Afghanistan, Iran e Pakistan

Scuola Grande della Misericordia, Cannaregio 3599/A (Fondamenta della Misericordia)

dal 7 giugno al 4 ottobre

Divano Orientale-Occidentale presenta opere contemporanee di artisti, sia giovani che già affermati, dell'Afghanistan, Iran e Pakistan. La mostra analizza i legami fra le tradizioni artistiche di Venezia e l'eredità artistica persiana, rivelando le interconnessioni che legano Oriente e Occidente, nella vita e nell'immaginazione.

Organizzazione: Turquoise Mountain

www.turquoisemountain.org

 

Divergence: Exhibits from Macao, China

Scoletta San Giovanni Battista e SS. Sacramento, Campo Bandiera e Moro - Castello, 3811/B

dal 7 giugno al 22 novembre

La mostra presenta tre opere selezionate: Space in Flux  di Bonnie Leong Mou Cheng & Kitti Leung Mou Kit, EurAsia Airways Limited  di João Ó Bruno Soares, Timeless Tunnel  di Gigi Lee Yee Kee. Esse esemplificano come gli artisti di Macao reagiscono ai rapidi cambiamenti della società.

Organizzazione: The Macao Museum of Art - Civic and Municipal Affairs Bureau of Macao
www.artmuseum.gov.mo

 

DROPSTUFF.org

Riva Ca' di Dio, Castello

dal 3 al 7 giugno

DROPSTUFF.org: una piattaforma contemporanea per nuove forme artistiche, per l'arte multimediale e la cultura elettronica. Una nuova scuola di visualizzazione dedicata alla diffusione di opere di artisti e designer in una rete di "dropstuff hotspots" distribuiti all'interno di musei olandesi, biblioteche, stazioni ferroviarie, scuole e accademie d'arte.

Organizzazione: Pleinmuseum Foundation

www.dropstuff.org

Foreign Affairs: Artists from Taiwan

Palazzo delle Prigioni, San Marco - Castello, 4209

dal 7 giugno al 22 novembre

Attraverso il lavoro di quattro artisti, Hsieh Ying-chun, Chen Chieh-jen, Chang Chien-Chi e Yu Cheng-Ta, la mostra indaga su tematiche economiche, sociali e politiche contemporanee, mediante l'impegno a lungo termine degli artisti e le loro pratiche in 'altri' luoghi, affrontando anche questioni di identità e di comunicazione.

Organizzazione: Taipei Fine Arts Museum of Taiwan

www.tfam.museum

 

Glass Stress

Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, Palazzo Cavalli Franchetti, San Marco 2842 (Campo Santo Stefano)

Scuola Grande di San Teodoro, San Marco, 4811

dal 6 giugno al 22 novembre

La mostra Glass Stress, presentando le esperienze con il vetro di una serie di artisti contemporanei internazionali, intende sondare il rapporto tra l'artista e questo materiale per fornirne una prospettiva artistica del tutto nuova.

Organizzazione: Mjellby Konstmuseum – Halmstadgruppens Museum

www.mjellbykonstmuseum.se

 

IL MITO

Marc Quinn

Casa di Giulietta, Via Cappello 23, Verona e siti storici a Verona

dal 22 maggio al 27 settembre

Marc Quinn, all'interno della mostra curata da Danilo Eccher, si confronta con il mito di Romeo e Giulietta e la tematica dell'Amore nelle sue interpretazioni contemporanee, con un percorso espositivo nei siti storici di Verona che culmina nella dimora di Giulietta.

Organizzazione: Comune di Verona - Assessorato alla Cultura, Galleria d'Arte Moderna

www.palazzoforti.it

www.comune.verona.it

 

IS IT POSSIBLE? Nature and Economy Together

Arsenale Novissimo, Spazio Thetis

dal 4 giugno al 22 novembre

Un'unica mostra, a cura di Lucrezia De Domizio Durini con la collaborazione di Gérard Georges Lemaire, coinvolge due artisti. Marco Bagnoli, con La Parola (come la Colonna ogni parola nel silenzio una colonna) 1991-2009. La Natura, intesa a tutto campo, pone domande e cerca risposte. Vitantonio Russo, con Economic art – To open the debate, attraverso l'installazione-postazione Glossary e dibattiti, tenta un'equa distribuzione di beni fruttiferi.

Organizzazione: Ass. Culturale Onlus Il Clavicembalo

www.enel.it/dharmaofenel

 

John Cale: Wales at Venice

Ex birreria, Giudecca, 800/g

dal 7 giugno al 22 novembre

Portando la poesia e la performance ad una dimensione catartica, John Cale presenta una nuova installazione audiovisiva, commissionata per l'occasione, che riguarda sia l'ambiente fisico del Galles sia la ricca storia bardica parte intrinseca della sua cultura.

Organizzazione: Arts Council of Wales

www.walesvenicebiennale.org


John Gerrard Animated Scene

Isola della Certosa

dal 7 giugno al 30 settembre

Animated Scene  di John Gerrard presenta tre sculture virtuali sotto forma di proiezioni a muro in grande scala. Basate sulla documentazione realizzata dall'artista dei paesaggi agro-industriali della Grande Pianura americana, le opere costituiscono un pacato omaggio all'età del petrolio e alle sue profonde conseguenze politiche e sociali.

Organizzazione: RHA Projects, Royal Hibernian Academy

www.johngerrard-venice.net
www.royalhibernianacademy.ie

 

KROSSING

Galleria Contemporaneo, Piazzetta Mons. Olivotti 2, Mestre

Forte Marghera, Via Forte Marghera, 30, Mestre

Sala San Leonardo, Cannaregio, 1584

Isola di Sant'Erasmo, Torre Massimiliana

dal 7 giugno al 22 novembre 2009

KROSSING  attraversa il territorio veneziano realizzando esposizioni e laboratori alla Galleria Contemporaneo di Mestre, a Forte Marghera, alla Sala San Leonardo di Venezia e alla Torre Massimiliana di Sant'Erasmo. Una rete di eventi che dai luoghi marginali della città storica guarda anche ad altri luoghi, attraversati ora da migrazioni e trasformazioni profonde. Come il Kurdistan a cui è dedicata una delle "stazioni" di KROSSING.

Organizzazione: Marco Polo System geie

www.marcopolosystem.it
www.krossingkurdistan.org

 

L'anima della Pietra (1995-2009)

Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, Palazzo Loredan - San Marco 2945 (Campo Santo Stefano)

dal 3 giugno al 31 luglio e dal 1 settembre al 20 ottobre

Fabrizio Plessi è l'artista veneziano che realizza una video-installazione nella quale i busti ottocenteschi del "Panteon Veneto" sono rivisitati: esempio di ibridazione fra storia e contemporaneità. Plessi esplora la teoria, michelangiolesca, secondo la quale la materia grezza contiene l'opera finita. Un viaggio creativo sostenuto dall'intuito, dalla forza creativa e dalla profonda passione dell'artista.

Organizzazione: Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti

www.istitutoveneto.it

 

La Città Ideale
Isola della Certosa
dal 6 giugno al 22 novembre
Venezia è un teatro aperto alla commedia umana che oggi ha raggiunto il concetto le corbusiano di "museo a crescita illimitata". A questo fine s'ispira la presente mostra creando un suo "mondo nuovo" nell'Isola della Certosa dove si potrà ammirare un muro in vetro di Shan Shan Sheng che rimanda alla Muraglia cinese. Oppure l'opera minimalista di Vinicio Momoli, assieme ad un anello in resina di 6 metri di diametro del belga Koen Vanmechelen che rimanda alla ciclicità esistenziale.
Organizzazione: AIAP–Associazione Internazionale Arti Plastiche - UNESCO
www.borisbrollo.it/aiap/cose.htm

La DANZA delle API
Campo Santa Margherita, Dorsoduro
dal 4 giugno al 25 luglio
La vita è pura percezione sensoriale, estetica, skene bios: segni in movimento che creano la nuova vita. Per Inferenza Analogica col mondo delle api l'opera multimediale di Antonio Infantino & Santina Nocerino si articola in tre tempi interconnessi tra loro dal ciclo vitale: a) L'apiario; b) La sciamatura; c) La nuova dimora
Il Ciclo vitale/quadri viventi, evento spettacolo, 4-5-6 giugno
Organizzazione: Fondazione FABBRICAEUROPA per le Arti Contemporanee, Associazione Culturale Polyritmia
www.fabbricaeuropa.net

LIU ZHONG ELOGIO DELLA NATURA
Palazzo Querini, Dorsoduro 2691 (Calle Lunga San Barnaba)
Giudecca 795 Art Gallery, Fondamenta San Biagio 795
dal 3 giugno al 15 settembre
La mostra Liu Zhong Elogio della natura  attraverso una serie di opere ispirate alle celebri Histoires Naturelles  di Buffon, già trattata nel passato da famosi artisti, intende porre l'accento sulla necessità di un approccio diverso dell'uomo con la natura e in particolare con il mondo animale. Tema oggi molto sentito in Cina.
Organizzazione: Centro Italiano per le Arti e la Cultura
www.centroita.com

Making (Perfect) World: Harbour, Hong Kong, Alienated Cities, Dreams
Arsenale, Castello 2126 (Campo della Tana)
dal 7 giugno al 22 novembre
Making (Perfect) World: Harbour, Hong Kong, Alienated Cities and Dreams  dell'artista Pak Sheung Chuen di Hong Kong presenta una serie di opere che, ispirandosi ad aspetti ironici tratti dalla vita quotidiana e rispecchiandoli nei diversi mezzi espressivi, elaborano temi e problemi complessi di carattere storico, politico e religioso in un'ottica di globalizzazione nel contesto di Hong Kong.
Organizzazione: Hong Kong Arts Development Council
www.hkadc.org.hk
www.venicebiennale.hk




Mercury House One _ Save the Poetry
Isola di San Servolo, Piazza Baden Powell
dal 5 giugno al 22 novembre Video installazione Save the Poetry
dal 2 settembre al 22 novembre Installazione Mercury House One
MHO è un "luogo-concetto", sospeso tra arte e tecnologia. Progettato da Architecture and Vision, scolpito da Marco Nereo Rotelli con l'antico linguaggio Rongo-Rongo dell'Isola di Pasqua, questa caverna tecnologica, realizzata in puro marmo, difende l'identità dei linguaggi ed è un inno poetico per regalare emozione e infondere empowerment "verso" il futuro.
Evento collegato:
Notte di luce, performance artistico-poetica, 9 ottobre
Organizzazione: Fondazione Mare Nostrum
www.fondazionemarenostrum.it

No Reflections
Palazzo Pisani Santa Marina, Cannaregio 6104 (Calle delle Erbe)
dal 7 giugno al 22 novembre
In una serie di opere nuove che si riferiscono al paesaggio edificato, Martin Boyce ha trasformato lo splendore ormai svanito di un palazzo del Quattrocento. No Reflections ne comprime lo spazio interno ed esterno echeggiando la natura labirintica di Venezia e dando origine a una sensazione acuta di smarrimento e abbandono.
Organizzazione: Scotland and Venice 2009 (Scottish Arts Council, National Galleries of Scotland, British Council Scotland)
www.scotlandandvenice.com

 

"Padiglione Internet" by Miltos Manetas

www.padiglioneInternet.com

dal 4 giugno al 22 novembre

PadiglioneInternet.com  è il primo padiglione internet che la Biennale di Venezia abbia mai avuto. Concepito dal pittore d'origine greca Miltos Manetas, è esattamente l'opposto di un padiglione definito dai concetti di confine e di nazione. Aprirà le sue porte virtuali in coincidenza con l'inaugurazione della 53. Esposizione e chiuderà al termine dell'Esposizione, come ogni altro padiglione. L'evento è curato da Jan Aman.

Organizzazione: Art Production Fund

www.artproductionfund.org
www.padiglioneInternet.com  

 

Palestine c/o Venice

Convento dei Santi Cosma e Damiano, Giudecca Palanca 619 (Campo S. Cosmo)

dal 7 giugno al 30 settembre

Gli artisti Taysir Batniji, Shadi HabibAllah, Sandi Hilal & Alessandro Petti, Emily Jacir, Jawad Al Malhi e Khalil Rabah presentano nuove opere commissionate appositamente per la prima esposizione d'arte contemporanea palestinese a Venezia. La loro arte propone e analizza diverse letture concettuali delle problematiche locali e globali, attraverso installazioni audio e multimediali, performance, opere site-specific, animazione, fotografia e video.

Organizzazione: Nuova Icona Associazione Culturale Per Le Arti

www.palestinecoveniceb09.org

www.nuovaicona.org

 

Porto d'arti

Chiesa di Santa Marta, Porto di Venezia

dal 4 giugno al 27 settembre

In un momento critico per la pace nel Mediterraneo, il Porto di Venezia si propone quale luogo d'incontro. Questo evento, curato da Luciano Caramel, ha origine da due opportunità convergenti: il recente restauro di una chiesa del Duecento e l'occasione di sottolineare come Venezia non corrisponda allo stereotipo di "vetrina", bensì continui ad essere centro di produzione culturale degno della sua grande storia.

Organizzazione: Il Sogno di Polifilo Associazione Culturale

www.portodarti.it

 

Remote Viewing by Susan MacWilliam

Istituto Provinciale per l'Infanzia Santa Maria della Pietà, Castello, 3701

dal 4 giugno al 22 novembre

Susan MacWilliam sceglie come suo tema il paranormale e se ne serve per indagare su casi di straordinarie percezioni sensoriali. Il suo lavoro abbraccia la ricerca su medium e sensitivi, la visione a raggi X e la percezione dermo-ottica. L'artista approfondisce questa esperienza attraverso video, fotografia e installazioni scultoree.

Organizzazione: British Council Northern Ireland, Arts Council of Northern Ireland

www.britishcouncil.org/northernireland

www.artscouncil-ni.org

 

SANT'ELENA

La Seduzione nel Segno

Sant'Elena, Campo della Chiesa, 3

dal 4 giugno al 30 settembre

SANT'ELENA  si articola sul dialogo tra l'installazione dell'artista americano Richard Nonas e le opere di cinque artiste: Marya Kazoun, Minjung Kim, Maria Elisabetta Novello, Svetlana Ostapovici, Gaia Scaramella. Una mostra di sculture e installazioni.

Organizzazione: WAVEs (women arts/associations venice site)
www.venicewave.com


SubTiziano
Università Ca' Foscari, Dipartimento di Americanistica, Ibericanistica e Slavistica, Ca' Bernardo, Dorsoduro 3199
dal 1 giugno al 22 ottobre
Negli abissi si perde la luce del cielo, il giorno si oppone alla notte, l'aria fresca nei polmoni e i suoni del mondo che si staccano dal ritmo monotono delle onde radio. L'emersione costituisce così l'opportunità di ristabilire i nostri legami straordinari con il creato. Il pacifico sottomarino SubTiziano di Alexander Ponomarev emerge in Canal Grande sotto forma di landscape installation cinetica. L'evento è a cura di Victoria Ionina-Golembiovskaya.
Evento collegato:
Inside of Sub Tiziano, mostra di disegni, fotografie e oggetti
dal 3 giugno al 7 agosto e dal 17 agosto al 28 agosto    
Organizzazione: Stella Art Foundation, RNA Foundation
www.safmuseum.org
www.rnafoundation.com
www.subtiziano.com


Tempio della Sublime Bellezza

Sala San Tomaso, Castello, Campo San Giovanni e Paolo

dal 7 giugno al 23 agosto

Supereroi della cultura popolare trasformati in Budda e divinità tantriche abiteranno temporaneamente nella sala San Tomaso in Campo San Giovanni e Paolo. L'artista taiwanese Yang Mao-lin, attraverso il loro mondo di giustizia e bellezza, analizza la proliferazione di elementi semi-religiosi nella cultura contemporanea.

Organizzazione: MoCA Taipei - Museum of Contemporary Art, Taipei

www.mocataipei.org.tw

 

That Oscure Object of Art

Ca' Rezzonico, Dorsoduro 3136 (Fondamenta Rezzonico)

dal 4 giugno al 5 ottobre

L'arte contemporanea russa, prodotto di un underground culturale, è stata presentata nelle mostre in modo eccessivamente banale: durante l'era sovietica, come impulso verso la libertà creativa; dopo la perestroika, come simbolo di democratizzazione. Questo progetto offre un'alternativa: espone l'arte russa tra il 1970 e il 2000 come "oggetto oscuro", struttura interiore complessa, come pratica di produzione di una storia senza fine.

Organizzazione: Stella Art Foundation

www.safmuseum.org


The Fear Society. Pabellón de la Urgencia.
Un progetto dalla regione di Murcia

Arsenale Novissimo, Tese di San Cristoforo, Tesa 92

dal 4 giugno al 4 ottobre

La nostra società può essere definita come "società della paura". L'idea fondamentale di questo progetto è quella di presentare un genere d'arte in grado di riflettere i tempi drammatici nei quali viviamo. Artisti di generazioni diverse partecipano a questa mostra, con il comune intento di illustrare cosa significa la "società della paura".

Organizzazione: Región Autonómica de Murcia, Consejería de Cultura y Turismo, Murcia Cultural
www.carm.es/ctyc

www.murciacultural.org/mcultural



Unconditional Love

Arsenale Novissimo, Tese di San Cristoforo, Tesa 89

dal 4 giugno al 5 novembre

Unconditional Love presenterà "The Feast of Trimalchio", il nuovo video del gruppo AES+F, e alcune opere di Marina Abramovic, Samuel Adams, Artists Anonymous, Angelo Bucarelli, Aristrakh Chernyshov, Wim Delvoye, Dasha Fursey, Miltos Manetas, Almagul Menlibayeva, Angelo Musco, Youssef Nabil, Velena Nikova, Jaume Plensa, Olympia Scarry, Olga Soldatova & Vadim Zakharov.

Organizzazione: Moscow Museum of Modern Art, National Centre for Contemporary Arts

www.mmoma.ru

www.ncca.ru

 

Venezia, Catalunya. La Comunità Inconfessabile

Magazzino del Sale n. 3, Zattere - Dorsoduro

dal 7 giugno al 22 novembre

Ispirato dall'omonimo libro di Maurice Blanchot, The Unavowable Community (La comunità inconfessabile) è un progetto che comprende l'Archivo F.X./Pedro G. Romero, l'Archivo Postcapital/Daniel G. Andújar e Sitesize. Analizza le forme d'intervento sociale adottate da pratiche artistiche contemporanee che si svolgono sotto l'insegna del comunitarismo.

Organizzazione: Institut Ramon Llull

www.veneziacatalunya.cat

 

VENEZIA SALVA. OMAGGIO A SIMONE WEIL

Magazzino del Sale n. 4, Zattere - Dorsoduro

dal 4 giugno al 31 luglio

Le artiste C. Accardi, I. Barbarigo, G. Benedini, M. Bentivoglio, V. Berardinone, M. Bernardone, I. Blank, R. Boero, M. Bonvicini, S. Campesan, L. Catania, A. Del Ponte, C. Diamantini, L. Favaretto, G. Fioroni, P. Gandolfi, M. Lai, L. Marcucci, E. Montessori, L. Moro, L. Puglioli, C. Rama, C. Ricciardi, S. Rossi, M. Sassi, F. Squatriti, A.Torelli espongono opere ispirate a Venezia salva.

Organizzazione: Associazione Culturale Cicero Eventi, Associazione Culturale Eidos

www.editrice-eidos.com

 

Venice International University - A Gift to Marco Polo: Arte contemporanea dalla Cina

Isola di San Servolo

dal 3 giugno al 2 luglio

Alla mostra partecipano nove fra i più rinomati artisti cinesi contemporanei: Zhang Xiaogang, Zhou Chunya, He Duoling, Wang Guangyi, Fang Lijun, Yue Minjun, Zhang Peili, Wu Shanzhuan e Ye Fang. In omaggio a Marco Polo, gli artisti fondono elementi orientali e occidentali fornendo un'interpretazione dell'arte italiana, della cultura europea e della civiltà occidentale. Le loro opere riflettono gli elementi della modernità in Cina.

Organizzazione: VIU (Venice International University), Institutions of Chinart, Museum of Contemporary Art, Shanghai

www.univiu.org

www.institutionsofchinart.org

www.mocashanghai.org



Presidente: Paolo Baratta
Consiglio di Amministrazione: Massimo Cacciari (vicepresidente), Franco Miracco, Amerigo Restucci, Giuliano da Empoli


La Giuria internazionale 



Angela Vettese
Laureata in Filosofia all'Università di Milano, ha conseguito il perfezionamento in Storia dell'Arte all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Insegna Storia dell'Arte al CLEACC (Corso di Laurea in Economia per le Arti e la Comunicazione) all'Università Bocconi di Milano e inoltre è fondatrice della Facoltà delle Arti dello IUAV a Venezia, dove insegna e dirige il Corso di Laurea Specialistica in Arte Visiva. È autrice di numerose pubblicazioni relative a un ampio raggio di artisti tra i quali Marlene Dumas e Dan Flavin.

Jack Bankowsky
Uno tra i più autorevoli saggisti d'arte negli Stati Uniti. È critico d'arte ed Editor-at-Large per la rivista "Artforum", di cui è stato caporedattore per più di un decennio, dal 1992 al 2004. Bankowsky è stato il fondatore di "Bookforum", dove ricopre ancora l'incarico di direttore editoriale. Inoltre, all'interno della Yale School of Art, Bankowsky ha operato come membro di Facoltà e ha fatto parte del consiglio consultivo del Graduate Studies Program in Criticism and Theory presso l'Art Center College of Design.

Homi K. Bhabha
"Anne F. Rothenberg Professor of the Humanities" al Dipartimento di Inglese dell'Università di Harvard; Direttore del Centro di Studi Umanistici ad Harvard e Distinguished Visiting Professor in the Humanities presso l'University College di Londra. Formatosi all'Università di Bombay e al Christ Church College dell'Università di Oxford, ha al suo attivo numerose pubblicazioni giornalistiche in riviste come "New Formations", "Oxford Literary Review" e "Screen". È all'interno delle redazioni di riviste come "October", "Critical Inquiry" e "New Formations" e collabora regolarmente con "Artforum".

Sarat Maharaj
Titolare del Research Professor Fellowship al Goldsmiths' College a Londra, e professore di Visual Art and Knowledge Systems all'Università di Lund, Svezia. Maharaj è stato il primo "Rudolf Arnheim Professor" alla Humboldt University di Berlino ed è ricercatore alla Jan Van Eyck Akademie di Maastricht. I suoi studi s'incentrano sull'interpretazione e la differenza culturali, sulle arti tessili, sonore e visive intese come produzione di conoscenza. Maharaj è stato co-curatore di Documenta XI, nel 2002 e ha curato Knowledge Lab, presso la Haus der Kulturen der Welt di Berlino nel 2005.

Julia Voss
È scrittrice, giornalista e critico della sezione culturale del "Frankfurter Allgemeine Zeitung". Dopo aver studiato Letteratura Tedesca Moderna, Storia dell'Arte e Filosofia a Friburgo, Londra e Berlino, la sua tesi di dottorato dal titolo Darwin's pictures as an aspect of evolutionary theory between 1837 and 1874  è stata pubblicata da S. Fischer Verlag nel 2007. Il libro più recente di Julia Voss è un'introduzione a Darwin edita da Junius Verlag.

>>>


Fare Mondi // Making Worlds  di Daniel Birnbaum 


Un'opera d'arte è più di un oggetto, più di una merce. Rappresenta una visione del mondo, e, se presa seriamente, deve essere vista come un modo di "costruire un mondo". Pochi segni tracciati su un foglio, una tela appena dipinta, una complessa installazione, possono essere paragonati a diversi modi di fare mondi. La forza della visione non dipende dal tipo o dalla complessità degli strumenti messi in gioco.

Fare Mondi // Making Worlds è una vasta mostra, non divisa in sezioni, che articola temi diversi assemblati in un'unica struttura.

Inclusi i collettivi, Fare Mondi // Making Worlds presenterà i lavori di più di 90 artisti provenienti da tutto il mondo. Saranno presenti tutti linguaggi: installazioni, video e film, scultura, performance, pittura e disegno, e anche una parata. La mostra creerà nuove realtà artistiche, che si spingeranno oltre le aspettative delle istituzioni e del mercato dell'arte. L'enfasi posta sul processo creativo e sulle cose nel loro farsi non escluderà una ricca esperienza visiva. La pittura, nel suo significato più vasto, e il ruolo del linguaggio astratto saranno indagati da artisti di differenti generazioni, inclusi quelli che non si definiscono propriamente pittori, come Tony Conrad, Ulla von Brandenburg, Cildo Meireles, Michelangelo Pistoletto e Wolfgang Tillmans. Questi artisti combinano la sensibilità pittorica con l'esplorazione dello spazio, in senso psicologico, architettonico e urbanistico. Fare Mondi // Making Worlds mette in mostra l'intero panorama delle strategie artistiche di oggi, una pluralità indicata già dal titolo. Presenterà inoltre numerose e ambiziose installazioni site-specific.

La mostra è ancorata alla storia dell'arte contemporanea grazie alla presenza di artisti come André Cadere, Öyvind Fahlström, Gordon Matta-Clark, Yoko Ono, Blinky Palermo e Lygia Pape, costanti fonti di ispirazione per gli artisti più giovani. Negli anni recenti sono stati spesso al centro di vivaci discussioni all'interno della comunità artistica.

Numerosi lavori concepiti per la mostra saranno presentati nei luoghi tradizionali del Palazzo delle Esposizioni ai Giardini e all'Arsenale. Qui, nello splendido Giardino delle Vergini, i lavori di alcuni artisti – Simone Berti, Bestué/Vives, Nikhil Chopra, Lara Favaretto, William Forsythe, Dominique Gonzalez-Foerster, Tamara Grcic, Miranda July, Koo Jeong A., Att Poomtangon e Sara Ramo - saranno valorizzati dalla straordinaria vegetazione che caratterizza questo spazio, dove strutture architettoniche sono rimaste inutilizzate per decenni. Quest'area, finora inesplorata, apre la mostra a nuove suggestioni, offrendo continue sorprese e scenari poetici unici per interventi creativi.

La Biennale ha deciso che il Palazzo delle Esposizioni ai Giardini diventi centro di attività permanenti e, per questo, parte dell'edificio sarà attrezzato di nuove strutture. Per lanciare questa idea mi è stato chiesto, al fine di arredare tali strutture, di invitare artisti che in tal modo partecipano alla mostra. Il compito è stato affidato a Massimo Bartolini per lo spazio educational, Tobias Rehberger per il bar caffetteria e Rirkrit Tiravanija per il bookshop, tre principali protagonisti della ricerca che esplora le zone di confine tra arte, design e ...

segue...

Collegio dei Revisori dei Conti: Lionello Campagnari (presidente), Cosimo Cecere, Giancarlo Filocamo, Raniero Silvio Folchini
Direttore Generale: Andrea Del Mercato



>>


Manifesta 7 Days: LaBiennale 3-7 giugno. PresenziaLIste raccolta ...


20 ore fa per MANIFESTA7  
inaugurazione 7 maggio 2009 | ore 18:30 | magazzini del sale | venezia Art&fortE stARt Biennale torna con la seconda edizione a Venezia, con una apertura che precede l'imminente kermesse artistica che, tra meno di un mese, . ...
Manifesta 7 Days - http://manifesta7.blogspot.com/ - Riferimenti


Manifesta 7 Days: 53esima BBBiennale. PressReview per... Fare ...



26 mag 2009 per MANIFESTA7  
Al via la BBBiennale dove abbBONDano le BBB: Beatrice, Buscaroli, Bondi, Baratta, Birnbaum... Sarà BBBagarre nel BBBadiglione Italia? 53esima BBBiennale. PressPreview & PressReview a Venezia per... Fare Mondi //Making Worlds //Bantin ...
Manifesta 7 Days - http://manifesta7.blogspot.com/
[ Altri risultati in Manifesta 7 Days ]

UrlTube Magazine: Manifesta 7 Days: 53th BBBiennale. PressReview ... - [ Traduci questa pagina ]
26 mag 2009 per UrlTube  
Al via la BBBiennale dove abbBONDano le BBB: Beatrice, Buscaroli, Bondi, Baratta, Birnbaum... Sarà BBBagarre nel BBBadiglione Italia? 53esima BBBiennale. PressPreview & PressReview a Venezia per... Fare Mondi //Making Worlds //Bantin . ...
UrlTube Magazine - http://facebooktwitteryoutubeflickr.blogspot.com/
[ Altri risultati in UrlTube Magazine ]


GUSTOin: Nuovo gruppo flickr: Biennale di Venezia 2009 - 53 ...14 ore fa per GUSTOin  
PressReview per... Fare Mondi. La BBBiennale dove abbBONDano le BBB: Beatrice, Buscaroli, Bondi... bonazeta, 0, 2 minuti fa. NOVITÀ Manifesta 7 Days: LaBiennale 3-7 giugno. PresenziaLIste raccolta ... bonazeta, 0, 9 minuti fa ...
GUSTOin - http://gustoin.blogspot.com/




 


  1. Agor@Review

     - 8 visite - 27 mag
    Blogs about: Frances… su bonazeta su comunicati.net ult… .... 53a Esposizione Internazionale d'Arte La Biennale di Venezia Fondazione Mudima present […] ...
    agorareview.wordpress.com/ - 77k - Copia cache - Pagine simili -
  2. Manifesta 7 Days: Francesco Bonazzi Bonazeta (Italy) è su Facebook

  3. Francesco Bonazzi - Attualità

     - 6 visite - 26 feb
    Venerdì 17 aprile ore 15 Coming Shows: 2010 Whitney Biennial con Francesco Bonami e ... Francesco Bonazzi Bonazeta (Italy) è su Facebook News.kataweb.it ...
    www.wikio.it/news/Francesco+Bonazzi - 27k - Copia cache - Pagine simili -




 



Leone di melassa per Yoko la "provocatrice"

Libero-News.it - ‎8 ore fa‎
Ha numerosi estimatori nel mondo (a partire dal direttore di questa Biennale, Daniel Birnbaum) e in Italia (oltre alla Vettese, Francesco Bonami). ...

Paura e deliri per la Biennale "di destra"

Libero-News.it - ‎26-mag-2009‎
... un'inezia rispetto a tutta la Biennale e ai 77 padiglioni dei Paesi ospiti, su cui vigila il curatore principale, Daniel Birnbaum, che non può essere ...

Il contro-Padiglione Italia di Cacciari

L'Espresso - ‎27-mag-2009‎
In attesa dei grandi eventi - la Biennale Arti Visive di Daniel Birnbaum, il museo Pinault alla Dogana e le molte altre mostre importanti del giugno ...

Biennale di Venezia: censurati i 'Sessi d'artista'

mentelocale.it - ‎23-mag-2009‎
Ma a quanto pare il progetto non ha convinto Paolo Baratta, presidente della Biennale, e Daniel Birnbaum, il direttore. Come si legge dal sito di Charlier, ...

Silenzio, parla Daniel. Lunga intervista a Birnbaum nello Speciale ...

ExibArt - ‎17-mag-2009‎
Manca pochissimo al via della Biennale, Exibart ci fa uno speciale, e poteva mancare la sua voce? Quella dell'attesissimo direttore Daniel Birnbaum? ...

Biennale d'Arte di Venezia 53^ Edizione: dal 7 giugno al 22 ...

Bed and Breakfast - ‎22-mag-2009‎
La principale dal titolo "Fare Mondi" nasce da una idea del direttore artistico Daniel Birnbaum in collaborazione con Paolo Baratta presidente dell'ente ...

Aspettando la Biennale

Mondointasca.org - ‎22-mag-2009‎
La Biennale è diretta da Daniel Birnbaum e si intitola "Fare mondi". L'avvenimento culturale e artistico del 2009 vede annunciati alcuni cambiamenti come il ...

La Laguna delle meraviglie

L'Espresso - ‎12-mag-2009‎
Daniel Birnbaum ci racconta in anteprima la sua Biennale di arti visive Pronti per il tour virtuale? Un, due, tre, via. Più muscolare che virtuale però il ...

Marialuisa Tadei alla Biennale

SanMarinoSite.com - ‎21-mag-2009‎
L'artista rappresenterà San Marino alla 53° Esposizione Internazionale d'arte Biennale di Venezia diretta da Daniel Birnbaum. ...


In uscita "My Biennale Guide"

NonSoloCinema - ‎18 ore fa‎
La Fondazione François Pinault, in occasione dell'apertura di Punta della Dogana, ne distribuirà 5000 copie a tutti gli invitati. ...

Paura e deliri per la Biennale "di destra"

Libero-News.it - ‎26-mag-2009‎
Negli stessi giorni, a Punta della Dogana inaugura il nuovo museo di François Pinault, dove ancora Bonami tenterà per la seconda volta di mutare i destini ...

Venezia, per il giugno 2009, si trasforma nella capitale dell'Arte ...

Venezia.net - ‎27-mag-2009‎
Apriranno contemporaneamente anche la Punta della Dogana, ristrutturata da Tadao Ando per Fracois Pinault, il Museo dedicato a Emilio Vedova, ...

Il capo dello Stato Giorgio Napolitano all'inaugurazione del 6 ...

ASIAC .info - ‎22-mag-2009‎
Altra tappa nella puntata veneziana potrebbe essere al nuovo museo Pinault della Punta Dogana, a pochi passi dall'esposizione di Vedova. ...

BIENNALE: BONDI, ALLA CA' D'ORO SPAZIO ALL'ARTE CONTEMPORANEA

AGI - Agenzia Giornalistica Italia - ‎22 ore fa‎
'La scelta della Fondazione Musei Civici di Venezia, di consacrare la riapertura del secondo piano di Ca' Pesaro con una mostra dedicata all'arte ...

L'INTERVISTA MASSIMO CACCIARI

il Giornale - ‎25-mag-2009‎
Ma lei da filosofo condivide questo ritorno al figurativismo promosso dai curatori del padiglione italiano alla Biennale scelti dal ministro Sandro Bondi? ...

Il capo dello Stato Giorgio Napolitano all'inaugurazione del 6 ...

ASIAC .info - ‎22-mag-2009‎
È possibile che Napolitano sia accompagnato, oltre che dalla moglie, la signora Clio, anche dal ministro alla Cultura Sandro Bondi, che il giorno prima sarà ...

>>>


La Biennale 2009, effetti Collaterali. Tutti gli artisti in mostra a Venezia per la 53. Esposizione internazionale.



-- da Francesco Bonazzi